Home NEWS Governo: Alfano minaccia di far cadere sè stesso.

Governo: Alfano minaccia di far cadere sè stesso.

201
0

Alfano minaccia il suo Governo e sè stesso:  “se non bloccherò l’aumento dell’IVA e non eliminerò l’IMU sulla prima casa mi staccherò la spina”.  Strano caso di “dissociazione d’identità”, non mi sembra sia un virus, ma in Parlamento si trasmette che è una bellezza…

Non ha assolutamente torto: “per l’IVA Monti ne aveva disposto l’aumento” per passare l’imposizione fiscale dalle persone alle cose. E così è stato, peccato che non ha ridotto le imposte sulle persone, ma è rimasta quella sulle cose.

Ci dispiace che Alfano abbia dimenticato di essere lui “il Governo”, anzi il vice-premier, e minaccia di staccare la spina allo stesso governo, “di cui fa parte”  se non ridurrà la pressione fiscale, prendendo per imbecilli tutti noi concittadini.

La cosa più importante (che a noi ci tocca e ad Alfano no)  e che l’IVA aumenta al 22%.

La vera natura delle “umane genti”, è che ognuno guarda alle proprie tasche e solo se stanno bene, potrà pensare anche a quelle di milioni di concittadini (ma siamo nel campo delle ipotesi di pura fanta-politica).

Per il momento i bonifici arrivano;  è questo a cui deve pensare Alfano.

Il resto è tutto teatro di pessima fattura.

Dobbiamo essere noi cittadini a staccare la spina alla politica.

Come ?

Noi commercialisti, siamo i primi ad essere chiamati in causa, in quanto il nodo vero del problema è il Fisco.

Leggete la nostra proposta

Visited 6 times, 1 visit(s) today

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here