In offerta!

Contratto di finanziamento da privato a srl.

 49,90

Se sei proprietario o amministratore di una società e hai necessità di finanziare progetti o investimenti vari, senza rivolgerti ad istituti di credito, PUOI ACQUISIRE UN FINANZIAMENTO ANCHE DA PERSONE ESTERNE ALLA COMPAGINE SOCIALE.
Tale operazione di finanziamento oltre che possibile, è legalmente lecita al verificarsi di due condizioni:
1) L’accordi di finanziamento deve essere raggiunto tramite licitazione privata e non offerta pubblica,
2) Nella relativa scrittura di finanziamento dovrà essere ben indicata la natura e la destinazione del finanziamento a fini di investimento specificandone la destinazione.

Qui è disponibile uno schema di contratto di finanziamento pronto all’Uso con ogni riferimento a norme e regolamenti che consentono tale operazione particolare.
Un FRAMEWORK EDITABILE IN FORMATO WORD CHE TI EVITA PROBLEMI E ACCERTAMENTI PER INCONGRUENZE ALLE NORME SULLO STAR DEL CREDITO. ALL’INTERNO TROVERETE GIA’ MENZIONATE TUTTI I RIFERIMENTI DELLA BANCA D’ITALIA E DEL TUB, PER COSTRUIRE AGEVOLMENTE UNA OPERAZIONE LECITA, DA CONTABILIZZARE ALLA STESSA STREGUA DI UN MUTUO, E SENZA INCORRERE IN NESSUNA SANZIONE NE’ PENALE NE’ FISCALE.

Descrizione

MODELLO DI CONTRATTO DI PRESTITO “PRIVATO” TRA SOCIETA’

OPERAZIONE DI FINANZIAMENTO PERMESSA DALLA DELIBERA CICR DELL’ANNO 2005.
Secondo il T.U.B., la raccolta di risparmio o ricezione di investimenti (finanziamento di fatto) è consentita solo agli Istituti di Credito.
La deliberazione dell’Organismo della Banca d’Italia consente di acquisire finanziamento anche:

1) Dai partecipanti alla società che detengano almeno il 2% del capitale sociale e da almeno 3 mesi. Questi soci potranno erogare a una società commerciale un «finanziamento in conto socio» purché ciò sia consentito «dallo Statuto della società».

2) Da persone o enti diversi non partecipanti quando il finanziamento erogato risulti da REGOLARE contratto di PRESTITO stipulato mediante trattative private e mediante stipula di contratto in cui sia indicato anche «la natura» del prestito.
Quindi nel momento in cui un’azienda ha un finanziatore che vuole investire dietro corresponsione di interessi nell’azienda o nella società, per l’ammissibilità di tale operazione di finanziamento devono esistere due requisiti:
1) Il finanziamento deve essere raggiunto tramite licitazione privata e non offerta pubblica,
2) Nella relativa scrittura dovrà essere ben indicata la natura e la destinazione del finanziamento a fini di investimento.

Qui è disponibile uno schema di contratto di finanziamento irrituale pronto all’uso, già pronto, con ogni riferimento alle norme e regolamenti suddetti per dare piena garanzia di legittimità.
FONTE: DELIBERAZIONE CICR N. 1058 19/07/2015 e art. 11 lett. g) ultimo periodo T.U.B..
Acquisto garantito dalla formula soddisfatto o rimborsato
Una operazione complessa che realizzerai in poche ore … evitando possibili dimenticanze che darebbero luogo ad accertamenti, avendo lo schema già utilizzato e controllato dagli organi competenti.
(Visited 3 times, 1 visits today)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Contratto di finanziamento da privato a srl.”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.