Home bevande Manutenzione discarica, Iva ridotta solo se c’è un progetto di bonifica

Manutenzione discarica, Iva ridotta solo se c’è un progetto di bonifica

0
0

Gli interventi eseguiti da una società per mettere in sicurezza permanente una discarica e risolvere così i problemi di fuoriuscita di percolato e il conseguente inquinamento ambientale non possono fruire dell’aliquota Iva ridotta, pari al 10% se non sono inserite in un progetto di bonifica firmato dall’autorità competente. Sono le conclusioni contenute nella risposta n. 186/E del 12 giugno 2020 dell’Agenzia.
L’istante, una società a totale partecipazione pubblica che si occupa di raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti domestici, svolge, tra l’altro, il monitoraggio territoriale e ambientale, la messa in sicurezza, la bonifica e il recupero dei siti e aree inquinate.
L’istante ha assunto la gestione dei servizi per la messa in sicurezza in emergenza di una discarica comunale e, a seguito dell’evidente situazione emergenziale, ha proposto un progetto definitivo di intervento, approvato dal Comune, suo socio, e finanziato dalla Regione, che prevedeva:

il rimodellamento morfologico e miglioramento del capping per ridurre a una condizione sostenibile la gestione del percolato
l’adeguamento del sistema di captazione del biogas
l’adeguamento del sistema di allontanamento delle acque meteoriche
le opere di urbanizzazione per la messa in sicurezza del sito.  » Read More

(Visited 1 times, 1 visits today)