Home bevande “Liquidità imprese” alla conversione, arriva il voto definitivo al Senato

“Liquidità imprese” alla conversione, arriva il voto definitivo al Senato

0
0

Conclusi oggi i lavori parlamentari per la conversione in legge del Dl n. 23 dell’8 aprile scorso, noto anche come decreto “Liquidità”, dopo il voto positivo alla questione di fiducia posta da parte del Governo: i senatori hanno approvato il testo della legge con 156 voti favorevoli, 119 contrari e nessun astenuto.
Nel corso dell’iter di trasformazione in legge sono state aggiunte le disposizioni per il settore turistico, il credito d’imposta alle imprese per l’annullamento di fiere e manifestazioni commerciali all’estero, la rivalutazione agevolata dei beni d’impresa, la detraibilità dell’Iva sugli acquisti dei beni oggetto di erogazioni liberali  e l’ulteriore proroga del versamento del Preu sui giochi.
Le ulteriori disposizioni, rispetto al testo originale, sono state introdotte durante i lavori a Montecitorio.
Gli interventi pro turismo
L’articolo 6-bis dispone che, per sostenere il settore alberghiero e quello termale,  » Read More

(Visited 1 times, 1 visits today)