La procedura di controllo del bollo sulle e-fatture slitta al 2021

0
82

La procedura automatizzata di controllo ed eventuale integrazione dell’imposta di bollo dovuta sulle fatture elettroniche transitate dal Sistema di Interscambio (SdI) sarà operativa a partire dal 1° gennaio 2021.
Si tratta di una delle disposizioni dettate dal c.d. Decreto Rilancio finalizzate a contenere gli effetti negativi derivanti dall’emergenza epidemiologica da Covid-19.
Più precisamente, l’articolo 143 del Decreto Rilancio (D.L. 34/2020, convertito con modificazioni dalla L. 77/2020) ha disposto il rinvio, dal 1° gennaio 2020 al 1° gennaio 2021, della procedura di integrazione da parte dell’Agenzia delle entrate dell’imposta di bollo dovuta sulle fatture elettroniche inviate tramite il Sistema di Interscambio (Sdi) che non recano l’annotazione di assolvimento dell’imposta.
Tale procedura è stata introdotta dall’articolo 12-novies, comma 1, del precedente D.L. 34/2019 (convertito con modificazioni dalla L. 58/2019). L’articolo 143, quindi,  » Read More

(Visited 4 times, 1 visits today)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui