Home petrolio Il prezzo del petrolio affonda di nuovo

Il prezzo del petrolio affonda di nuovo

2
0

Il prezzo del petrolio affonda a New York, con il contratto di giugno del Wti che perde quasi il 25% del suo valore a 12,78 dollari al barile, in un mercato caratterizzato da un enorme eccesso di offerta e la capacità di stoccaggio che è giunta quasi al limite sullo sfondo della pandemia di coronavirus.
A far precipitare i prezzi è l’annuncio del più grande fondo di scambio di petrolio del mondo, USO, che venderà i suoi contratti a termine con consegna a giugno, il 20% del suo portafoglio pari a 3,6 miliardi di dollari, nei prossimi quattro giorni.
Al Nymex il barile di Wti in consegna a giugno, dopo quattro sessioni consecutive di rialzo è crollato di 4,16 dollari per finire a 12,78 dollari al barile.  » Read More

(Visited 2 times, 1 visits today)