Il “Patto per l’Export” e la strategia per la vendita all’estero

0
96

Presentato ad inizio estate dal Ministero degli Affari Esteri, il “Patto per l’Export” ha messo a disposizione circa 1,3 miliardi di euro, all’interno di una strategia articolata in “pilastri” funzionali alla ripresa dell’economia nazionale. I pilastri riassumono il piano che, nei prossimi mesi, contribuirà al rilancio del settore produttivo italiano e che verterà sui temi di: comunicazione del nation branding, promozione del Made in Italy, formazione e informazione aziendale con incentivi atti all’inserimento di TEM e DEM, e-commerce, rinnovamento del sistema fieristico ed agevolazioni finanziarie.
L’adozione di una linea strategica appropriata al contesto e orientata all’obiettivo è l’arma più adatta alla gestione di situazioni delicate e complesse come possono essere una crisi sanitaria, una difficile congiuntura economica oppure l’ingresso di un’azienda in nuovi mercati. Anche nel caso di un percorso di internazionalizzazione, difatti, l’approccio strategico è in grado di agevolare sensibilmente un momento ricco in imprevisti e difficoltà che rischiano di disorientare la routine aziendale.  » Read More

(Visited 1 times, 1 visits today)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui