• M.A.P. – Movimento degli Autonomi, Professionisti e Piccole imprese
    Partita Iva e Codice Fiscale: 05394410657
    Sede Nazionale: via Nino Bixio 6 – 84073 Sapri (Sa)

  • Voucher e contributi 50% dal dl dignità
    31 luglio 2018

    Voucher e contributi 50% dal dl dignità

    Aggiornato il: — 30/07/18dl dignità: tornano i voucher per agricoltura alberghi e enti locali. Ed anche la decontribuzione per gli under 35 assunti a tempo indeterminato che sarà prolungata fino al 2020. Rientrano quindi i voucher da 10 euro ora solo per i seguenti…

    Read More
    Cinema credito d’imposta da richiedere entro il 10 agosto..
    31 luglio 2018

    Cinema credito d’imposta da richiedere entro il 10 agosto..

    Aggiornato il: — 30/07/18Crediti d’imposta cinema da richiedere entro il 10 agosto Il MIBACT con un comunicato pubblicato sul proprio sito istituzionale, ha reso noto la proroga della scadenza per presentare le domande di credito d’imposta per accedere al credito di imposta nell’ambito del…

    Read More
    Appello incidendale tardivo inutile se appello principale inammissibile.
    31 luglio 2018

    Appello incidendale tardivo inutile se appello principale inammissibile.

    Se la parte non esercita il diritto entro i tempi consentiti, manifesta, seppure implicitamente, la volontà di accettare il rischio del passaggio in giudicato della sentenza già emessa L’efficacia dell’impugnazione incidentale presentata dopo la scadenza dei termini “dipende” dal destino dell’appello principale. Se quest’ultimo…

    Read More
    Ias/Ifrs, dal bilancio a Redditi:investimenti immobiliari – 1
    28 luglio 2018

    Ias/Ifrs, dal bilancio a Redditi:investimenti immobiliari – 1

    Per contabilizzare le spese sostenute in relazione all’acquisto di tali beni, inizialmente è obbligatorio adottare il criterio del costo, successivamente può entrare in gioco il fair value Parallelismi e divergenze tra lo Ias 40, in esame, che disciplina il trattamento contabile degli investimenti immobiliari,…

    Read More
    Il contributo all’energia elettrica non è un’accisa “armonizzata”
    28 luglio 2018

    Il contributo all’energia elettrica non è un’accisa “armonizzata”

    All’attenzione della Corte di giustizia dell’Ue la compatibilità del Cspe francese con le norme che regolano la possibilità per gli Stati membri di introdurre imposizioni Il Cspe, ovvero il contributo all’energia elettrica applicato dalla Repubblica francese, va qualificato come “altra imposta indiretta”, con consequenziale…

    Read More
    Per la società che produce beni,derivati speculativi indeducibili
    28 luglio 2018

    Per la società che produce beni,derivati speculativi indeducibili

    Solo le operazioni effettuate a scopo di copertura possono dare origine a perdite “inerenti” e non tutte quelle idonee a produrre redditi: ciò che conta è l’oggetto dell’impresa In caso di società che non operano nel settore finanziario, i derivati speculativi difettano del requisito…

    Read More
    Ente pubblico e detrazione dell’Iva:maglie larghe della Corte europea
    28 luglio 2018

    Ente pubblico e detrazione dell’Iva:maglie larghe della Corte europea

    Può essere recuperata l’imposta versata per l’acquisto della “Casa della cultura” data in locazione non gratuita, a differenza di quanto previsto al momento della compravendita Per i giudici Ue, l’ente pubblico può rettificare la dichiarazione Iva e detrarre l’imposta sull’acquisto di una struttura originariamente…

    Read More
    Avviso ante tempus ok se l’accessoè per avere documenti già richiesti
    28 luglio 2018

    Avviso ante tempus ok se l’accessoè per avere documenti già richiesti

    Il mancato rispetto del termine, a garanzia del contraddittorio, di sessanta giorni tra rilascio del pvc ed emissione dell’atto non è invalidante se non lede il diritto di difesa Legittima l’emissione anticipata dell’avviso di accertamento qualora la documentazione acquisita in sede di accesso non…

    Read More
    L’appello principale inammissibile vanifica l’incidentale tardivo
    28 luglio 2018

    L’appello principale inammissibile vanifica l’incidentale tardivo

    Se la parte non esercita il diritto entro i tempi consentiti, manifesta, seppure implicitamente, la volontà di accettare il rischio del passaggio in giudicato della sentenza già emessa L’efficacia dell’impugnazione incidentale presentata dopo la scadenza dei termini “dipende” dal destino dell’appello principale. Se quest’ultimo…

    Read More
    Crediti tributari e contributivi:il trattamento nel “concordato”
    28 luglio 2018

    Crediti tributari e contributivi:il trattamento nel “concordato”

    L’imprenditore in stato di crisi o di insolvenza può proporre il pagamento ridotto o dilazionato dei debiti fiscali, definendone il trattamento d’intesa con l’Amministrazione finanziaria L’Agenzia delle entrate fornisce chiarimenti in materia di trattamento dei crediti tributari nell’ambito del concordato preventivo, degli accordi di…

    Read More